Scuola Futura Palermo

Da domani, ci immergeremo in una nuova avventura con ‘Scuola Futura: Arcipelago dei racconti’, dove la tradizionale arte del Teatro dei Pupi siciliano incontra le frontiere dell’Intelligenza Artificiale. Questo progetto ci vedrà protagonisti a Palermo, culla di questa storica tradizione, che si fonderà con le innovative tecnologie dell’IA per creare insieme nuove storie.

In collaborazione con studenti e studentesse delle scuole superiori provenienti da tutta Italia, esploreremo il ricco patrimonio dell’Opera dei Pupi, attingendo ispirazione dai suoi temi universali come la lotta contro l’ingiustizia, il conflitto, la ricerca di equilibrio e le dinamiche relazionali. Questo viaggio inizierà dal Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino, un luogo simbolico per la tradizione del teatro.

‘L’ arte permette di comprendere ciò che è diverso – e persino estraneo – rivelando il suo aspetto universale. Attraverso questo processo, l’arte trascende le barriere linguistiche, regionali e nazionali, intrecciando le qualità uniche degli individui e dei collettivi, come le nazioni.’ – Jon Fosse

Rielaboreremo questi temi in una chiave moderna, trasformandoli in narrazioni coinvolgenti che prenderanno vita attraverso l’AI, la quale ci supporterà nella redazione delle storie e dei dialoghi, fino alla produzione di un video dello spettacolo dell’Opera dei Pupi. Daremo forma e voce ai personaggi, animandoli come veri attori e narratori dei racconti di ogni gruppo.

Con un connubio di tradizione e innovazione, il Teatro dei Pupi si rinnova, riflettendo la società contemporanea. Non vediamo l’ora di partecipare a questa entusiasmante trasformazione.